mercoledì 10 febbraio 2016

Come organizzare un trasloco intelligente



Come organizzare un Trasloco.

Esistono traslochi facili, veloci e senza stress.
E Babbo Natale esiste per davvero!

Avanti se non vogliamo essere ingenui possiamo dire tranquillamente che il trasloco forse sarà una sofferenza: lasci la casa vecchia per qualcosa di nuovo ancora incerto, devi mettere mano a tutte le tue cose scegliendo cosa tenere e cosa buttare.
Inscatolare, imballare, fare magari mille scalinate, ore e ore dedicate ad attività tutt'altro che piacevoli.
Va beh, se devi traslocare ti toccherà per forza, per cui vediamo come è possibile organizzarsi per facilitare le operazioni.

DATA
Prepara il trasloco per quando sarai più libero: normalmente le vacanze o il fine settimana è il momento migliore per trasportare scatole e arredi nella casa nuova. Sarai libero da impegni di lavoro e in un secondo tempo avrai modo ordinare un po' per volta.
Occhio che il periodo più richiesto per un trasloco è da maggio a fine luglio, per cui se decidi di partire in quel periodo, organizza per tempo la ricerca di un trasportatore.

COSA PORTARE CON TE
Spesso il trasloco è il momento migliore per fare pulizia e buttare via le cose più inutili.
Capita comunque di essere indecisi, allora potrai trovare utile scegliere un angolo di una stanza e creare 2 zone: "cose da buttare" e "ci voglio pensare su".
Imballate le cose che sicuramente vengono con te e buttate via quelle del primo mucchio, riprendi in mano le ultime cose rimaste e fai una scelta. Vedrai al secondo passaggio sarà già più semplice eliminare un po' di roba.

ORGANIZZAZIONE DELLE SCATOLE E DESCRIZIONE PER IL TRASPORTATORE
Organizza il tuo trasloco per scatole e dividile per ambiente.
Es: cucina 8 scatole, soggiorno 10 scatole; camera 1 4 scatole grandi e 6 scatole medie.
Indica poi al trasportatore il numero totale delle scatole, le loro dimensioni e un elenco di tutti gli elettrodomestici e mobili che devi portare via.
Questa lista aiuterà a ricevere un preventivo più preciso.
Ricorda anche di indicare se le case hanno facilità di parcheggio per il camion, l'orario migliore, se c'è ascensore o meno e il numero del piano. Sia per la casa del ritiro sia per la consegna.
Ah non sottovalutare se hai bisogno di smontare alcuni mobili. Specificalo perchè il montaggio e lo smontaggio richiede tempo.

------------------------------

Ok questo è il primo passo. Nel prossimo articolo descriveremo meglio come preparare le scatole.