martedì 17 maggio 2016

Come trasportare una moto su un furgone

Come trasportare una moto su un furgone.

Ciao Bikers!
Scrivo questo articolo per raccogliere un po' di consigli sul trasporto moto su un furgone.
A tanti sarà capitato di dover trasportare la moto da casa alla pista e magari in seguito a una curva un po' brusca, la moto si sarà rovesciata.

Dunque per evitare spiacevoli sorprese ecco qualche consiglio.
Potete applicarli tutti o solo qualcuno, dipende dalla vostra moto e dalle disponibilità del furgone.

Ecco la mia lista:

  • Avvitare al piano di carico una guida per "incanalare" le gomme e ai lati delle ruote fissare, sempre sul piano di carico dei ganci utili al fissaggio delle cinghie.
  • Se non ci sono ganci all'interno del furgone, non ti rimane solo che sdraiarla (prima svuota il serbatoio)
  • Per tenere la moto dritta la procedura migliore è quella di ancorarla con almeno 4 cinghie ben tese verso il basso, in modo da agire anche sugli ammortizzatori. COME FARE: metti la moto nel furgone e appoggiala sul cavalletto laterale. Utilizza due cinghie a sinistra belle lunghe, fissale e tirale abbastanza, lasciando un po' di gioco. Poi metti una cinghia a destra e tirala verso destra in modo da staccare il cavalletto da terra; poi pian piano regoli il tutto. Mentre tiri le cinghie cerca di abbassare anche gli ammortizzatori, magari per tirarle bene ti siedi sulla sella così la moto sarà molto più stabile.


    • Utilizza le cinghie con il cricchetto in modo da aumentare il più possibile la tensione.
    • Ferma la leva del freno anteriore con una fascetta.
    • Metti la moto in prima marcia, una volta bloccata.
    • Se il freno non è abbastanza metti un cuneo di legno per fermare le ruote.