Come vendere la tua auto online in 5 passaggi


È arrivato il momento di salutare il tuo compagno di viaggio a quattro ruote, quello che ti ha sentito ridere e piangere, e che  è stato presente nei tuoi migliori concerti alla guida.

Sappiamo che è difficile lasciare andare così tanti ricordi, ma anche i viaggi meravigliosi hanno una fine. 

Se stai pensando di affidare la tua macchina a nuove mani, devi sapere che ci sono dei passaggi fondamentali per una pratica fluida e veloce. Per questo, abbiamo preparato una guida per accompagnarti durante tutto il processo ed evitare intoppi. 

Una delle decisioni principali da prendere è se vendere l’auto ad un privato o a un concessionario. Vendere ad un privato ti può permettere di ottenere un prezzo di vendita più alto, in quanto non ci sono spese di intermediazione ma, allo stesso tempo, comporta una maggiore incertezza, poiché è possibile scontrarsi con problemi di tipo economici o scarsa serietà da parte del compratore. 

Dall’altro lato, vendere a un concessionario auto è una soluzione più semplice e veloce, ma può compromettere il guadagno vendendo a un prezzo più basso del mercato e aggiungendo la commissione corrispondente. 

Scelto il tipo di compratore, ecco i 5 passaggi da non dimenticare per la vendita della tua auto. 

  1. Prepara la Documentazione

Come venditore dovrai avere pronti i documenti di seguito:

  • Certificato di proprietà

  • Documento di identità e codice fiscale in corso di validità e fotocopia 

  • Carta di circolazione e fotocopia completa del documento

  • Se acquista un cittadino extracomunitario: portare anche il permesso di soggiorno e due fotocopie complete del documento

  • Se acquista una società: il legale rappresentante deve compilare una dichiarazione sostitutiva 

  • Se acquista un cittadino italiano iscritto a AIRE: portare anche una dichiarazione consolare di iscrizione a AIRE oppure compilare una dichiarazione sostitutiva in cui il cittadino residente all’estero deve indicare la residenza all’estero

  • Atto di vendita in bollo da € 16 nell’apposito riquadro sul retro del Certificato di Proprietà con firma del venditore autenticata 

Invece, il futuro proprietario dovrà fornire:

  • Documento di identità e codice fiscale in corso di validità e fotocopia

  • Modulo TT2119 compilato 

  • Dichiarazione di vendita unilaterale con firma autenticata del venditore, in bollo, redatta sul retro del CdP cartaceo o digitale

  • Dichiarazione di vendita in bollo redatto in forma bilaterale, con firma autenticata sia del venditore sia dell'acquirente

  • Atto pubblico in bollo, o sentenza in copia conforme all'originale. Per concludere la vendita di un’auto usata bisogna dare comunicazione all’ACI e registrare ufficialmente il passaggio di proprietà, che va richiesto entro 60 giorni dall’autentica della firma.


  1. Calcola i costi di vendita 

  • Marca da Bollo da 16,00 euro da apporre sul Certificato di Proprietà per autenticare la firma

  • Imposta di Bollo per registrazione al PRA, a partire da 32 fino a 48 euro

  • IPT o Imposta Provinciale di Trascrizione, la spesa più alta da sostenere. Si parte da un minimo di 150,81 euro, ma il costo finale varia in base alla provincia di residenza e alla potenza della vettura, espressa in Kw; 

  • Diritti DT 10,20 euro

  • Emolumenti ACI 27,00 euro

  • Imposta di bollo per aggiornamento Carta di Circolazione 16,00 euro.



  1. Consulta uno strumento di valutazione gratuita


Sia direttamente con una concessionaria o su internet, troverai diverse piattaforme di valutazione gratuita. Devi sapere che il prezzo verrà calcolato in base alle caratteristiche di seguito:

  • Il chilometraggio

  • Lo storico

  • Optional

  • Stato della meccanica e della carrozzeria

  • Marca modello e rivenditore. 


  1. Creare l’annuncio 


Per pubblicare l'annuncio della tua macchina esistono alternative diverse come siti di annunci specializzati, aste oppure portali di concessionarie. Per evitare truffe o di perdere tempo assicurati di verificare prima la veridicità della pagina. 

Se hai necessità di completare la vendita in breve tempo considera la possibilità di promuovere l’annuncio, permettendoti di raggiungere un pubblico più ampio.

Ricorda che le fotografie sono fondamentali, potrebbero far innamorare potenziali acquirenti. Un'auto pulita, una buona illuminazione e foto nitide possono fare la differenza.

Fornire una descrizione completa e dettagliata, meglio essere onesti e trasparenti sullo stato della macchina, per evitare futuri disagi.


  1. Postvendita 

Hai venduto ad un compratore che si trova in un'altra città? Non preoccuparti! Trasporta la tua auto con Spedingo.com, un'alternativa veloce, semplice ed eco-sostenibile. Trasportatori professionisti ti contatteranno tramite il nostro sito web per proporti delle alternative convenienti. Concludi la tua vendita con una consegna efficiente!








Fonte: 

http://www.up.aci.it/firenze/IMG/pdf/33_CON_CDP-7.pdf

 https://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/cosa-devi-fare/passaggio-di-proprieta.html


Commenti

Post popolari in questo blog

Come trasportare una moto su un furgone

Trasportare una lavatrice durante un trasloco

ITALIAN: La rivoluzione delle auto green nell'anno della pandemia | ENGLISH: The green car revolution in the year of Pandemic