martedì 2 febbraio 2016

Affrontare un trasloco senza stress


Come prepararsi a un trasloco senza stress.

Ogni trasloco porta con sè ansie, preoccupazioni e squilibri dovuti alla riorganizzazione della propria vita e alla perdita delle abitudini.
Infatti è stato dimostrato che è la terza causa in grado di generare forte depressione, dopo un lutto o la perdita del lavoro.

Purtroppo non esiste una soluzione in grado di annullare completamente gli effetti del trasloco, però ci si può preparare con metodo per alleviarne le conseguenze.
Ecco alcuni consigli:

  • Organizzare diverse fasi e creare un elenco dall'inizio alla fine.
  • Impacchettare gli oggetti avendo cura di selezionare quali tenere e quali buttare o regalare. Soprattutto all'affiorare dei ricordi bisogna scegliere quali portarsi nel futuro e quali regalare al passato con la convinzione di lasciare spazio per costruirne di nuovi.
  • Attenzione agli imprevisti, perchè durante un trasloco sono la norma: quindi scrivi su un bel cartello "Imprevisti" e crea il tuo elenco. Impara a riderci sopra e non ti autocolpevolizzare.
  • Organizzati con precisione, altrimenti sprofonderai in un caos di pacchi e scatoloni senza più capirci più nulla. (Utilizza scotch colorati per identificare le scatole di ogni ambiente e crea una scheda per rintracciare facilmente il contenuto, perchè non c'è nulla di peggio di avere la sensazione di aver perso il proprio passato o del senso di squilibrio dettato dalla mancanza di riferimenti.
  • Ognuno di noi ha le sue abitudini e queste sono importanti perchè danno un ritmo alla nostra giornata e alla regolarità della nostra vita. Segnati quali sono le tue e abbi cura di rispettarne alcune durante tutta la fase che precede e segue il trasloco. Alcuni esempi come andare a correre la mattina o trovarsi con gli amici il mercoledì sera, piuttosto che l'organizzazione degli oggetti all'interno della nuova casa. Se ti trasferisci in una città nuova praticare corsi legati alle proprie passioni permette di stabilire nuove amicizie.
Questi sono alcuni consigli. 
Ricorda che non ci sono regole fisse per affrontare i momenti difficili, ognuno trova le sue.
Un trasloco può essere anche un buon momento per imparare a ricevere l'aiuto degli amici, soprattutto per quelle persone che fanno tutto da sole. Nulla rafforza di più l'amicizia di un momento difficile affrontato insieme.